+39 041 972996 mestresciclub@gmail.com

Camminare, correre, saltare, rotolarsi, strisciare, lanciare/afferrare, lottare, arrampicarsi. Sono gli otto schemi motori di base dell’uomo e l’arrampicata rientra tra di essi. L’uomo primitivo inizialmente raccoglitore doveva arrampicarsi sugli alberi, per questo motivo il neonato nella prima fase di crescita ha l’istinto innato ad arrampicarsi.

Al giorno d’oggi tutte le città e molti istituti scolastici hanno una struttura rivolta all’arrampicata. I tempi dell’alpinismo eroico che ritrae i conquistatori delle vette con espressioni severe son passati e son più un ricordo legato al romanticismo che una memoria sportiva. Oggi l’Arrampicata Sportiva grazie alle moderne tecnologie e un affinato addestramento mirato alla sicurezza in parete, si pratica in completa sicurezza.

Le capacità che principalmente si sviluppano in arrampicata sono forza, resistenza, destrezza fine, mobilità articolare. Si migliora la fiducia in se stessi e nel compagno che manovra la corda.

Corso di introduzione all’arrampicata sportiva

4 appuntamenti +  1 uscita conclusiva in ambiente naturale.

Iscrizioni entro lunedì 29 maggio 2017

Date del corso: 8, 15, 22, 29 giugno

Uscita in ambiente naturale: 2 luglio (9 luglio data di recupero in caso di condizioni meteo avverse).

Orari e fasce d’età:

  • 16,30/18,00 primo gruppo – fino a 11 anni
  • 18,00/19,30 secondo gruppo – 12/19 anni

Numero partecipanti per gruppo min 4 max 8 persone

Durata lezioni:

  • Indoor 1,30/1,45 ore.
  • Outdoor 8 ore trasferimento incluso.

 

n.b. date, orari, programma sono da ritenersi indicativi, potranno subire variazioni in base alle esigenze del gruppo.

Luogo lezioni:

Sportler Climbing Center
via Eroi di Podrute 2
Silea (TV)

300 mt. Dal casello di Treviso Sud.

Uscita su roccia presso la falesia di Erto (PN).

 

La quota per partecipante è di 130 euro comprensiva di materiale

  • imbracatura
  • scarpette
  • moschettoni e gri-gri
  • trasferimento in falesia

Si consiglia l’abbigliamento sportivo, durante la pratica i partecipanti non devono avere anelli, i capelli lunghi devono essere raccolti, chi porta occhiali è preferibile che si avvalga della fascetta di contenimento per gli stessi.

 

Le lezioni saranno tenute da istruttori F.A.S.I./U.I.S.P. e Guide Alpine.

Mauro Dell’Antonia: istruttore F.A.S.I., Allenatore, Istruttore Giovanile, Tracciatore Nazionale, componente della Nazionale F.A.S.I. dal 1988 al 1999, Istruttore U.I.S.P.;

Moreno Muzzati: Istruttore F.A.S.I., Allenatore;

Alberto Boscolo: Guida Alpina.

Per maggiori informazioni: Marco Pistellato 3356402720

Pin It on Pinterest

Share This